La Chiesa chiede la riforma dei mercati finanziari

News FirstER

"La Chiesa è a favore dei mercati purché siano inclusivi e per questo è necessario riformare i mercati finanziari

globali per renderli democratici ed utili alla persona, perchè la finanza deve essere al servizio dell'Uomo e non viceversa". Questa è una delle affermazioni di mons. Toso, vescovo di Faenza e già collaboratore di papa Francesco e papa Benedetto XVI, che ieri era ospite della Cisl a Riccione, dove si tiene l'Assemblea Organizzativa Nazionale.
Egli ha anche aggiunto che "è prioritaria una riforma fiscale per consentire una equa ridistribuzione dei redditi".
A tal proposito va ricordato che la Cisl ha depositato nei mesi scorsi una proposta di legge per la riforma del sistema fiscale italiano.

162
Nell'occasione il prof. Berrini ha sollecitato il sindacato a percorrere la strada della "governance" nelle aziende sia per democratizzare l'economia sia per perseguire una più equa ridistribuzione della ricchezza.


Seguici su Facebook

Ultimi tweet da @First_Cisl_E_R

Piattaforma

performare