Sin-Dentro, corso per neo-attivisti

News FirstER

Si è concluso oggi a Riccione il corso per neo-sindacalisti Sin-Dentro, organizzato, come ogni anno, dal Dipartimento formazione e ricerca di First Cisl Emilia Romagna per incontrare le colleghe e i colleghi che sono appena entrati a far parte della nostra confederazione.

Le neo-attiviste e i neo-attivisti invitati hanno avuto modo di entrare maggiormente a contatto con la realtà della nostra organizzazione, appassionandosi ai valori identitari della Cisl oltre che alla mission di tutela e di rappresentanza.

Il corso si è svolto attraverso poche lezioni frontali, lavori individuali e di gruppo; di grande importanza sono stati gli interventi dei tutor Elisa De Carolis e Cosimo Vaglio, i quali saranno per i prossimi mesi riferimenti costanti per le corsiste e per i corsisti, assistendoli, supportandoli e fornendo loro tutti gli strumenti di cui avranno bisogno per le attività che svolgeranno sul campo in vista del follow-up che si terrà a Bologna ad inizio 2024.

Daniele Bedogni, Segretario generale di First Cisl Emilia Romagna, è intervenuto durante il corso sia in veste di docente, ma anche per dare un forte segnale di vicinanza e di reale supporto, vero meta-obiettivo del corso. “Per quale motivo facciamo sindacato? Perché noi stiamo con i più deboli: il mondo senza il sindacato permette alle aziende di lasciare i dipendenti sempre più soli”, ha dichiarato Daniele Bedogni, “La nostra rete di servizi e di assistenza alle persone ci permette di aiutare le colleghe ed i colleghi e le loro famiglie in ogni ambito della vita”.

“Noi siamo come artigiani: abbiamo gli strumenti e i metodi necessari per realizzare quel ponte tra l’organizzazione e le persone. E questo ponte si costruisce solo attraverso la formazione continua e la lungimiranza. Il sindacalista ha, infatti, un compito molto importante, ovvero deve saper guardare più lontano degli altri, per anticipare i tempi e tracciare la rotta. La nostra presenza nelle aziende è dunque fondamentale al fine di avere una funzione di ascolto, sostegno e intervento”.

In ottica di condivisione organizzativa il corso è stato frequentato anche da una collega della regione Abruzzo e da un collega della regione Marche.

La segreteria First Cisl Emilia Romagna augura a tutte le nuove e a tutti i nuovi dirigenti sindacali buon lavoro.

Seguici su Facebook

Ultimi tweet da @First_Cisl_E_R